INDICE

MEDODUE: il nome.
MEDICINA CINESE: perché.
OMEOPATIA e OMOTOSSICOLOGIA.
MEDICINA CINESE OMEOPATIA e OMOTOSSICOLOGIA: perché.
MEDODUE: il software.
Generalitá sull'utilizzo.

LEZIONI
Lezioni on line: perché.

  • Esercizio n 1.
  • Esercizio n 2.
  • Esercizio n 3.
  • Esercizio n 4.
  • Esercizio n 5.
  • Esercizio n 6.
  • Esercizio n 7.
  • Esercizio n 8.
  • Esercizio n 9.

    ANALISI CLINICHE
    Percorsi diagnostici.
    (1)Checkup.

  • Checkup: fase iniziale, percorso diagnostico .
  • Checkup: fase conclusiva, percorso diagnostico
  • Sintomi psicofisici .
  • Aggiunta nuovi sintomi: comandi.
    (2) Stress e malattie interne .
  • Stress e sintomi Yin interni(Organi):percorso diagnostico.
  • Stress e sintomi Yang interni(Organi):percorso diagnostico.
    (3) Stress e malattie esterne .
  • Stress e sintomi Yin esterni:percorso diagnostico.
  • Stress e sintomi Yang esterni:percorso diagnostico.
  • Stato loco-regionale: percorso diagnostico.
    (4) Percorsi scelti raggruppati .
  • Percorsi scelti raggruppati: percorso diagnostico.
    (5) Percorso guidato test bioelettrico Nome Regione.
  • Percorso guidato test bioelettrico: percorso diagnostico Nome Regione.
    (6) Misura bioelettrica dei "trigger points".
  • Misura bioelettrica dei "trigger points": percorso diagnostico.
    Analisi della regione.
    Analisi dei punti cinesi Nome Regione.

    Dettagli sui percorsi
    Schemi dei percorsi diagnostici.
    Tempo richiesto per la diagnosi.

    Diagnosi
    Filtri.
    Macro sindromi cinesi.
    Sindromi cinesi - occidentali: comandi.
    Caratteristiche della sindrome.
    Caratteristiche della sindrome nome sindrome.

    Terapia
    Trattamento farmacologico.
    Metodologia trattamento punti cinesi.


    MEDODUE: il nome.

    MEDODUE é il nome del software medico che supporta e rende possibile l'analisi medica, dalla scelta del sintomo alla conclusione diagnostica della malattia segnalata. Include circa 3000 sintomi e 1300 sindromi. E'sufficiente selezionare un unico sintomo, il principale, per ottenere una risposta clinica che chiarisce l'etiopatogenesi, la sindrome cinese e le sindromi occidentale correlate. MEDODUE " Legge i sintomi con due chiavi di lettura " e si propone come ponte di unione tra la Medicina cinese e la Medicina Occidentale offrendo spunti di riflessione per una ricerca medica associata.

    MEDICINA CINESE: perché.

    La Medicina Cinese é nata per prevenire le malattie con precise regole di vita e il trattamento di speciali aree del corpo: i punti cinesi. L'architettura anatomo-funzionale: punto cinese - meridiano - organo, trova sostegni e conferme nella bio-fisica, neurobiologia, naurologia moderna e prospettano nuove e sensazionali scoperte sulla diagnostica e sulla terapia legate ai valori bio-elettrici di queste aree.
    In questa epoca in cui la farmacopea occidentale spesso somministrata per pluripatologie accusate contemporaneamente dai pazienti, non sempre é in grado di controllare tutti gli effetti collaterali da esse provocate, il ritorno a regole di vita meno edonistiche é auspicabile. Come é auspicabile che le persone ricorrano alla medicina cinese non quando non c'é piú speranza, ma ai primi sintomi, qualunque essi siano! E' facile a questo punto capire molte cose del soggetto: a quale tipologia costituzionale appartiene, quale organo é congenitamente debole, la natura Yin-Yang dello squilibrio generale o locale, se l'energia é in deficit o in stasi-eccesso, se é il freddo o il caldo a danneggiare le funzioni dell'organismo.

    L'obiettivo di MedoDue é quello di aiutare coloro che vogliono conoscere ed applicare per la propria salute le regole fondamentali del DAO, della Medicina Cinese e della Omeopatia-Omotossicologia separate o integrate:

  • con l'acquisto di una medical-card da usare con internetinfo@medodue.com
  • con l'acquisto di software preparati sulle malattie piú comuni.


    Per informazioni invia una E-Mail a: info@medodue.com


    OMEOPATIA e OMOTOSSICOLOGIA

    l'Omeopatia tratta le manifestazioeni patologiche secondo il principio della similitudine ossia scegliendo farmaci i quali corrispondono, nel senso dell'azione, all'immagine speculare dei sintomi avvertiti dal paziente. Il farmaco viene diluito in dosi infinitesimali allo scopo di evitare nel soggetto un peggioramento iniziale.
    In anni recenti lo studio sulle sostanze velenose per l'uomo hanno condotto a un nuovo ramo di ricerca: la ricerca omotossicologica la quale sintetizzando ricerche biochimiche, neuro-biologiche, fisiche, chimiche, farmacologiche, cliniche, é giunta alla conclusione che tutti quei processi, quadri clinici e manifestazioni definite malattie sono espressioni della lotta dell'organismo contro tossine ossia prodotti derivati da trasformazioni biochimiche non corrette le quali conducono alla manifestazione patologica.

    MEDICINA CINESE, OMEOPATIA e OMOTOSSICOLOGIA: perché

    La Medicina Cinese, l'Omeopatia e l'Omotossicologia attingono il substrato scientifico dalle alterazioni dell'equilibrio omeostatico delle strutture che fanno parte del microcosmo anatomo-funzionale e che coinvolgono le infinite implicazioni fisico-chimiche della struttura cellulare e delle strutture immediatamente adiacenti e ad essa correlate (liquido extracellulare, capillari arteriosi, venosi, linfatici, componenti anabolici e catabolici, ecc.). Entrambe si sono specializzate nella interpretazione degli squilibri funzionali al loro primo insorgere e nel trattamento mirato alla causa, ma in forma attenuata e delicata come sono le strutture cui esso si rivolge. Ciascuna delle Due Medicine ha una propria visione interpretativa dei quadri eziopatogenetici e una propria metodologia diagnostica e terapeutica. Dall'analisi di entrambi i metodi é stato possibile individuare delle analogie negli schemi eziopatogenetici, le quali hanno consentito a MedoDue di inserire nello schema analitico generale anche il il materiale "scientifico e terapeutico" omeopatico-omotossicologico.Ne é scaturito un potenziamento delle capacitá sia diagnostiche che terapeutiche. Il medico pu non solo usufruire dei punti cinesi specifici per ciascuna sindrome, secondo il modello classico di stimolo, ma anche trattarli terapeuticamente con iniezioni di farmaci omeopatici precedute e seguite da erogazione di correnti atte a tonificare, disperdere lo stato di stasi funzionale, fino al ripristino dei valori bioelettrici dell'equilibrio omeostatico.

    MEDODUE: il software

    Cosa é
    . MEDODUE é un sistema diagnostico sulla Medicina Tradizionale Cinese (MTC) il cui inizio risale al 1983. Da allora il software ha potuto usufruire di una evoluzione sperimentale tecnologica e pratica di tale misura da consentirgli oggi di essere utilizzato in Medicina sia a scopo diagnostico che terapeutico.

    Perché.
    I sistemi che richiedono un enorme bagaglio culturale, non sono esenti da errori nell'esercizio della loro applicazione.
    La MTC rientra nell'ambito di questi sistemi per la vastitá, complessitá delle nozioni che riunisce, da superare le capacitá mnemoniche dell'uomo. Le concatenazioni dei concetti base dell'analisi medica cinese rendono spesso arduo precisare con esattezza i legami e le interdipendenze fisiopatologiche, dell'insieme patogenetico considerato e di discriminare a scopo diagnostico il "peso" delle relazioni polari quantitative e qualitative all'interno del "DAO" generali o locali. In sintesi pu diventare arduo identificare le cause eziopatogenetiche attraverso la "lettura" dei sintomi secondo i canoni della MTC senza l'aiuto di un sistema informatico che associ tutti i sistemi relazionali che costituiscono l'impalcatura anamnestica della MTC, cioé a tutte le leggi del Dao e ad interpretarlo nel lessico dello Yin - Yang, dei 5 elementi e 5 movimenti, del Ba Gang: Biao - Li, Han - Re, Xu - Shi ed agli altri numerosi dettagli interpretativi che lo contraddistinguono.

    Come agisce.
    1). Secondo il "vecchio metodo" della medicina tradizionale cinese, applicando ai sintomi raccolti il valore patogenetico del pensiero medico cinese. Questo é reso possibile dall'impiego nel software di funzioni informatiche in grado di letture plurifocali di tale espansione da consentire al sintomo l'assunzione contemporanea di piú di un valore patogenetico.

    2). Secondo il "nuovo metodo" della medicina tradizionale cinese, applicando ai punti cinesi il valore patogenetico delle variazioni del valore bioelettrico di conduttanza. MEDODUE é collegabile tramite porte seriali con l'apparecchio Homeostasis per formare l'insieme medicale "E.I.M.S." (Electro-Informatic-Medical-System).
    Come funziona l'insieme: il segnale bioelettrico di conduttanza del punto cinese viene rilevato da un sensore (elettrodo) posto sul punto cinese e trasmesso in forma digitale al software MEDODUE del PC il quale lo interpreta in chiave di lettura medica e ne estrapola il significato eziopatogenetico (causale) del disturbo ed indica le diagnosi probabili. Contemporaneamente esso sceglie i parametri elettrici idonei per la terapia (qualitá dell'onda, durata, intensitá, frequenza, polaritá della corrente. Durante il trattamento vengono periodicamente rilevati i valori di conduttanza del punto adeguando la tipologia della corrente al valore del segnale bioelettrico fino al raggiungimento dello stato di equilibrio energetico. Questo stato si identifica con il miglioramento o la scomparsa del disturbo (dolore, tensione, contrattura, spasmo muscolare, flogosi, riduzione della sensibilitá, prurito, emicrania, cefalea, tachicardia, agitazione psico-fisica, ecc). E' anche possibile, una volta acquisita sufficiente esperienza, semplificare il metodo leggendo il valore bioelettrico del punto esaminato e trattarlo direttamente impostando manualmente i parametri elettrici idonei.

    Per la prima volta la Medicina Cinese pu contare come la Medicina Occidentale su di un "Test" in grado di accertare, "con dati obiettivabili", la presenza di una disfunzione.


    Cosa é.
    E' un sistema esperto - aiuto diagnostico. Il Medico al termine della ricerca entra in possesso di due diagnosi: una con il significato medico cinese, l'altra con il significato medico occidentale. Chi ha eseguito la ricerca pu usufruire di entrambe le correlazioni utilizzabili nella vita corrente, oppure di quella che lo interessa maggiormente. MEDODUE riunisce entrambe le Medicine in una unica lettura la quale genera un confronto anatomo-fisiologico, fisiopatologico, ezio-patogenetico di indubbio interesse pratico culturale e scientifico.

    Settori di competenza
    Il campo di utilizzazione di "E.I.M.S" é la terapia del dolore, tuttavia la sua capacitá conoscitiva e la possibilitá di tradurre la sindrome cinese nelle omologhe sindromi occidentali rende il suo utilizzo aperto ad altri settori medici di competenza:

  • Oculistica (lacrimazione, secchezza congiuntivale, congiuntiviti, blefariti, ecc.)
  • Odontoiatria (carie dentaria, nevralgia del trigemino, alitosi, ecc.)
  • Otorinolaringoiatria (riniti, sinusiti, tracheiti, faringo-laringiti, ecc.)
  • Neurologia (nevriti, radicoliti, Herpes Zoster, stati depressivi, ansia, stress, ecc.)
  • Reumatologia (dolori reumatici, muscolo-scheletrici, miopatie,artropatie, ecc.)
  • Ortopedia, fisiatria (dolori della specialitá)
  • Internistica (cefalee, emicranie, disturbi organici funzionali, turbe digestive, respiratorie, cardiache, ecc.)
  • Ginecologia (turbe della mestruazione,ecc.)
  • Ostetricia (turbe della gravidanza, ecc.)
  • Medicina dello sport (traumi muscolo-scheletrici acuti ed esiti di traumi cronicizzati, ecc)

    "E.I.M.S" pu costituire motivo d'interesse per:

  • i cultori della Medicina Cinese in quanto esso si avvale delle nozioni piú accreditate, approfondite ed aggiornate del settore,
  • gli anestesisti, algologi per antonomasia,
  • i medici generici od ospedalieri i quali vogliono acquisire una rapida esperienza su una metologia utile per il trattamento di un vasto numero di sindromi patologiche.

    I consensi internazionali e nazionali sulla Medicina Cinese, l'apertura attuale della Medicina Ufficiale all'altra Medicina (Medicina dolce) rende la presenza sul mercato sanitario dell'insieme "E.I.M.S." (Electro-Informatic-Medical-System) interessante per coloro che desiderano acquisire in tempi brevi le nozioni teoriche e gli strumenti idonei per iniziare un'attivitá nuova, libero-professionale.

    MedoDue é in grado di offrire ogni sostegno informativo, culturale, didattico, teorico, pratico
    1 corsi d'insegnamento facili, veloci, completi
    2 demo
    3 libro di testo,sulla Medicina Biologica: cinese e omeopatica-omotossicologica, dal titolo: Dolore Malattia
    4 prodotti terapeutici cinesi, omeopatici, omotossicologici
    5 programmi informatici che coprono ogni richiesta sulla Medicina Cinese, Omeopatia, Omotossicologia

    Per informazioni invia una E-Mail a: info@medodue.com


    GENERALITA' SULL'UTILIZZO


    E' possibile accedere al sistema con la modalit BASE o AVANZATA. L'apertura del programma diagnostico terapeutico,attualmente libero, sará possibile in seguito con l'acquisizione di una "Password" personale a pagamento contenuto per analisi singole o per abbonamenti semestrali o annuali.

    L'ingresso é accessibile ai laureati in medicina esperti o non in medicina cinese, omeopatia-omotossicologia. I primi per verificare la validitá del metodo, i secondi per apprendere un metodo diagnostico-terapeutico di indubbia efficacia. I non laureati ma curiosi possono tentare di realizzare sia una AUTODIAGNOSI, data la semplicitá dell'approccio, sia una AUTOTERAPIA, per la quale suggerisco di inviare prima a info@medodue.com una E-Mail dove un medico risponderá ai loro quesiti.

    La guida racchiude sei percorsi diagnostici creati per espletare le analisi piú disparate dalle semplici alle piú complesse. Tutti gli utenti possono quindi trovare informazioni, dati, funzioni mediche a loro accessibili e trarne un vantaggio culturale e pratico.

    Dal momento dell'ingresso per tornare alla pagina precedente premere il tasto indietro del Browser, mentre il tasto Pagina Precedente riporta al Menu' di logon e il tasto Home-Page alla pagina iniziale del sito.

    PERCORSI DIAGNOSTICI


    Essa introduce ai percorsi analitici che conducono alla diagnosi conclusiva. Questi percorsi sono stati preparati affinché l'utente possa scegliere tra essi quello che lo interessa maggiormente.

    Tipologia dell'analisi
    1 Check-Up psico-fisico
    2 Stress e malattie interne
    3 Stress e malattie esterne
    4 Percorsi facilitati
    5 Percorso guidato "test bioelettrico"
    6 Misura bioelettrica dei "trigger points"


    TEMPO RICHIESTO PER LA DIAGNOSI

    Dipende da numorosi fattori: dalla cultura medica generale e specifica, dalla preparazione e padronanza dei mezzi tecnici, dalla conoscenza del sistema medodue, dagli obiettivi che l'utente desidera raggiungere. Inizialmente si devono superare le difficoltá inerenti all'apprendimento, le quali richiedono l'impegno di leggere ed imparare quanto riportato su questo manuale. Quindi si pu accedere al primo percorso: lo stato fisico generale e le sue potenzialitá, le quali sono numerose. Successivamente si fará la conoscenza con gli altri percorsi.
    La ricerca diagnostica richiede di esercitare la massima capacitá analitica sui sintomi accusati, al fine di ottenere una ricerca ed una selezione la piú approfondita possibile. I sintomi devono essere riconosciuti tra quelli presentati dal software e scelti anche se "solo in parte" aderenti e corrispondenti.

    Tempo diagnostico
    Percorso Minuti
    1 Check-up 5 - 10
    2 Stress e malattie interne 5 - 15
    3 Stress e malattie esterne 3 - 5
    4 Percorsi facilitati 10 - 15
    5 Percorso guidato "test bioelettrico" 3 - 20
    6 Misura bioelettrica dei "trigger points" 1 - 3


    (1) CHECK-UP

    Rappresenta il piú importante percorso diagnostico in quanto esso é in grado di precisare:
  • lo stato di salute del soggetto,
  • il suo spostamento verso la polaritá Yin o Yang generale,
  • lo stato fisiopatologico di un apparato, organo, viscere,
  • la tipologia costituzionale del soggetto.

    Check-Up: fase iniziale

    I 9 quesiti sotto elencati contengono i sintomi rivelatori in Medicina Tradizionale Cinese (MTC) delle disfunzioni piú significative dello stato fisico generale dell'organismo. Analizza le disfunzioni piú significative dello stato fisico generale dell'organismo secondo il sistema della Medicina Cinese (M.T.C.)
    I sintomi sono abilitati ad eseguire letture plurifunzionali in grado di individuare le concatenazioni eziopatogenetiche e di precisare la macro sindrome cinese (polaritá Yin / Yang - interna) e sue trasmutazioni in (Freddo / Caldo, Vuoto / Pieno, ecc.).
    L'alta specificitá del loro contenuto consente di ottenere precisioni diagnostiche anche selezionando una sola risposta.
    Pertanto prima di rispondere occorre vagliare attentamente il contenuto ed il significato dei quesiti posti e segnalare soltanto le situazioni e gli stati dei quali si ha l'assoluta certezza

    Questa prima fase dell'analisi si conclude con la determinazione dello stato generale del soggetto il quale viene precisato dalla iscrizione didascalica della macro sindrome cinese cui appartiene e da una specifica icona colorata.

    Check-Up: fase conclusiva

    Questa prima analisi si conclude con la determinazione dello stato generale del soggetto il quale viene precisato dalla iscrizione didascalica della macro sindrome cinese cui appartiene e da una specifica icona colorata. l'analisi pu proseguire con la scelta di uno dei seguenti percorsi aggiuntivi riportati anche nella tabella:

  • Sintomi psico-fisici,
  • Sintomi di un apparato,
  • Sintomi relativi a un organo,
  • Sintomi relativi a un viscere.

    Modalitá diagnostica (1): anamnestica
    Tipologia dei percorsi e tempo analitico: 10-15 minutii
    Stato fisico generale Consta di 18 domande facilmente interpretabili con le quali si indaga su precisi aspetti della vita del soggetto:
    1 ENERGIA (forza, resistenza psico-fisica)
    2 CALDO-FREDDO (rapporto del soggetto col clima ambientale e stagionale)
    3 VULNERABILITA' (sensibilitá del soggetto di ammalarsi con le variazioni climatiche)
    4 PROTEZIONE (abbigliamento e clima)
    5 IDRATAZIONE (calore degli alimenti e delle bevande)
    6 LINGUA (forma, colore della lingua e della patina che la ricopre)
    7 TRASPIRAZIONE (caratteri e temperatura del sudore)
    8 SESSUALITA'(mini indagine sulla sessualitá
    9 AVVERSIONI (intolleranze climatiche)
    Aggiunge sintomi psico-fisici Yin Yang Identificazione della tipologia costituzionale del soggetto.
    Aggiunge sintomi di un Apparato Identifica lo stato fisiopatologico dell'apparato analizzato.
    Aggiunge sintomi di un Organo Identifica lo stato fisiopatologico dell'organo analizzato.
    Aggiunge sintomi di un Viscere Identifica lo stato fisiopatologico del viscere analizzato.


    (2) STRESS E MALATTIE INTERNE: percorsi diagnostici

    E' il percorso diagnostico che indaga sullo stato fisopatologico delle strutture interne del corpo: ghiandole endocrine, organi, visceri, avvalendosi di sintomi specifici mirati e, come da tradizione cinese, anche della analisi della lingua e del polso:

    Modalitá diagnostica (2): analitica
    Tempo: 5 -15 minuti
    Tipologia dei percorsi Indaga sullo stato fisiopatologico delle ghiandole endocrine, organi, visceri
    1 Analisi della lingua (percorso guidato)
    2 Analisi del polso (percorso guidato)
    3 Stress e sintomi Yin degli organi interni
    4 Stress e sintomi Yang degli organi interni


    (3) STRESS E MALATTIE ESTERNE

    E' il percorso diagnostico che indaga sullo stato fisopatologico delle strutture esterne del corpo: apparato cutaneo, sistema nervoso periferico, sistema muscolo-scheletrico, sistema vascolare superficiale

    Modalitá diagnostica (3): analitica
    Tempo: 3 - 5 minuti
    Tipologia dei percorsi Indaga sullo stato fisiopatologico dell'apparato cutaneo, sistema nervoso periferico, sistema muscolo-scheletrico, sistema vascolare superficiale
    1 Stress e sintomi Yin esterni
    2 Stress e sintomi Yang esterni
    3 Sintomi Yin - Yang loco-regionali


    (4) PERCORSO FACILITATO Raggruppamenti

    Sono stati raggruppati una serie di software relativi a forme patologiche di frequente instaurazione. Lo scopo é quello di consentire una rapida acquisizione di aspetti diagnostici non sempre noti, utili per svolgere una vera diagnosi o assimilabili a scopo culturale.

    Modalitá diagnostica (4): analitica
    Tempo: 15 - 25 minuti
    Settori specifici 11 software diversi che spaziano su forme fisiopatoliche frequenti
    1 Analisi di laboratorio
    2 Cefalea
    3 Estetica
    4 Febbre
    5 Insonnia
    6 Malattie della primavera-estate
    7 Malattie dell'autunno-inverno
    8 Misura bio-elettrica dei (punti cinesi)"trigger points"
    9 Sintomi premonitori viscerali (profondi)
    10 Sintomi premonitori somatici (superficiali
    11 Tipologia costituzionale


    (5) ANALISI BIOELETTRICA GUIDATA

    Il programma si divide in due settori di indagine. Nel primo vengono indicate le 28 regioni in cui il corpo é stato suddiviso ed i relativi punti cinesi. Nel secondo sono stati scelti i punti energetici piú importati per eseguire il "Test" sullo stato energetico generale e particolare del soggetto. Di essi viene valutato il valore bioenergetico, il quale una volta selezionato conduce alla "diagnosi cinese" ed alle corrispondenti e correlate "sindromi occidentali"

    Modalitá diagnostica (5): tecnologica ed analitica
    Tempo: 3 - 20 minuti
    Analisi possibile solo con l'apparecchio "Homeostasis"
    Punti cinesi preselezionati Scelta dei punti
    "Test" energetico generale Diagnosi
    Punti della regione Valore bio-energetico del punto
    "Test" energetico locale Diagnosi


    (6) MISURA BIOELETTRICA DEI "TRIGGER POINTS"

    I Trigger Points (punti cinesi) presentano caratteristiche bioelettriche utili per la diagnosi.
    Tra i trigger point, gli apparati e gli organi, secondo la medicina cinese, sussiste una stretta correlazione funzionale la quale comporta modificazioni interdipendenti di natura elettromagnetica le quali si manifestano con fenomeni di chiusura o apertura dei punti ai quali corrispondono una diminuzione ed un aumento della superficie e, quindi, un aumento ed una diminuzione della conduttanza e della elettrogenesi del punto cinese.
    Nei punti Trigger la conduttivitá aumenta e diminuisce sulla base delle variazioni fisiopatologiche del meridiano e degli organi-visceri correlati.
    Con questa scelta e' possibile risalire ai sintomi che denunciano tali variazioni. Esso rappresenta il piú originale percorso diagnostico. Per la prima volta la medicina cinese pu contare, come la medicina occidentale, su un esame fisico in grado di dare una lettura accertabile di uno stato patologico. Nel Software Medodue é contenuta una funzione in grado di rapportare i codici delle scansioni della resistenza elettrica (conduttanza) alle rispettive sindromi patologiche.

    Questo software opera in simbiosi con l'apparecchio Homeostasis per formare l'insieme "E.I.M.S." (Electro-Informatic-Medical-System).

    Come funziona l'insieme: il valore bioelettrico di conduttanza del punto cinese viene rilevato da un sensore (elettrodo) e trasmesso al software MEDODUE del PC il quale lo interpreta in chiave medica e ne estrapola il significato eziopatogenetico (causale) del disturbo ed indica le diagnosi probabili. Contemporaneamente sceglie i parametri elettrici idonei per la terapia (qualitá dell'onda, durata, intensitá, frequenza, polaritá della corrente). Durante il trattamento vengono periodicamente rilevati i valori di conduttanza del punto adeguando la tipologia della corrente adeguata al cambiamento fino al raggiungimento dello stato di equilibrio energetico. Questo stato si identifica con il miglioramento o la scomparsa del disturbo (dolore, tensione, contrattura, spasmo muscolare, flogosi, riduzione della sensibilitá, prurito, emicrania, cefalea, tachicardia, agitazione psico-fisica, ecc).

    E' anche possibile, una volta acquisita sufficiente esperienza, semplificare il metodo leggendo il valore bioelettrico del punto esaminato e trattarlo direttamente impostando manualmente i parametri elettrici idonei.

    Settori di competenza: vedi Introduzione a medodue


    Modalitá diagnostica (6): tecnologica ed automatica
    Tempo: 1 - 3 minuti
    Punto cinese Analisi possibile solo con l'apparecchio "Homeostasis"
    Valori di conduttanza Livello anatomico coinvolto e significato fisio-patologico
    0-10 Organo: deficit moderato-elevato di energia interna
    11-20 Organo: deficit iniziale di energia interna
    21-40 Meridiani jing-mai: deficit moderato di energia esterna
    41-48 Meridiani jing-jin: deficit iniziale di energia esterna
    49-51 Indice bio-elettrico entro i valori fisiologici
    52-60 Meridiani jing-jin: eccesso iniziale di energia esterna
    61-80 Meridiani jing-mai: eccesso moderato di energia esterna
    81-90 Organo: eccesso iniziale di energia interna
    91-99 Organo: eccesso moderato-elevato di energia interna


    MACRO SINDROMI CINESI

    Rappresentano la sintesi delle mutazioni cui vanno incontro gli stati eziopatogenetici estremi Yin - Yang; Freddo - Caldo; Pieno - Vuoto; Superficie - Profonditá, nell'ambito della legge dei Cinque Elementi e dei Cinque Movimenti.
    Ciascuna di esse identifica situazioni fisiopatologiche particolari le quali inquadrano classi specifiche di sindromi cinesi.


    SINTOMI PSICOFISICI

    Rappresentano un complemento al checkup sullo stato generale. Si analizza in modo specifico il tipo di emotivitá dominante e le reazioni attitudinali e comportamentali del soggetto nell'ambito del vivere quotidiano e nei rapporti sociali e lavorativi. Questa esplorazione tende a individuare la tipologia costituzione del soggetto e la risposta di esso allo stress. .

    SINDROMI CINESI-OCCIDENTALI

    In questa fase é possibile aggiugere nelle sindromi selezionate in visione, altri sintomi presenti accusati dal paziente. Ci consente di circoscrivere ulteriormente la sindrome probabile da quelle possibili. .La sindrome con il maggior numero di sintomi selezionati viene indicata con una linea rossa piú lunga di quelle delle altre sindromi riportate. Questo valore appare sotto la colonna peso.
    Se sulla base dell'esperienza é chiaro che una delle forme patologiche é la piú probabile si possono direttamente selezionare i sintomi correlati, cos\'ec come é possibile eliminare dalla lista le sindromi improbabili e restringere la selezione ad un apparato, organo, viscere o ad una regione, meridiano, punto o infine al settore doloroso a non doloroso o ancora al sesso femminile o maschile.
    Aggiungi sintomi Il programma consente di circoscrivere la visione dei sintomi mediante filtri i quali selezionano soltanto quelli desiderati sulla base del dolore, del sesso, della regione del meridiano ecc. E' fondamentale introdurre questa limitazione per evitare di avere una lista troppo vasta di sintomi la quale impedisca di eseguire una scelta rapida e selettiva.
    Stato di salute Costituisce l'analisi di base per la valutazione dello stato di salute generale
    Resetta i sintomi Consente di eliminare tutti i sintomi selezionati e di iniziare di nuovo l'analisi
    Elimina sintomi Consente di elininare i sintomi ritenuti superflui o in antitesi con l'evoluzione dell'analisi clinica
    Aggiunge sintomi di una sindrome Consente di aggiungere sintomi specifici di una delle sindromi sottoposta ad analisi
    Mostra le sindromi Presenta di nuovo le sindromi precedentemente eliminate in caso di dubbio
    Seleziona le sindromi sottoposte al sistema di filtraggio Consente di visualizzare soltanto le sindromi che interessano maggiormente al fine della ricerca
    Sindromi e relative terapie Mostra prima della scelta conclusiva la sindrome selezionata, la eziopatogenesi, le sindromi occidentali correlate e le varie forme di trattamento terapeutico: agopuntura con aghi o con elettrodi, fitoterapia, oligo - elementi, farmacologia cinese, omotossicologia


    CARATTERISTICHE DELLA SINDROME

    Il menú consente di scegliere una sindrome tra quelle proposte in ordine di peso al fine di conoscerne caratteristiche e terapia. Evidenzia i sintomi, la eziopatogenesi della sindrome cinese e la sindrome occidentale corrispondente tra cui lo stato dello stress relativo.


    CARATTERISTICHE DELLA SINDROME nome della sindrome

    Mostra le caratteristiche psico-fisiche della patologia selezionata. Evidenzia la eziopatogenesi della sindrome cinese e le sindromi occidentale corrispondente. Mostra i sintomi relativi. Indica la tipologia dello stress


    TRATTAMENTO FARMACOLOGICO

    Indica i trattamenti sulla base della fitoterapia cinese, degli oligoelementi, della fitoterapia occidentale, della omeopatia, dei fiori di BACH e della omotossicologia, evoluzione questa, dei rimedi omeopatici. .

    Opzione
    Scelta della cura Il sistema propone cure mediante impiego di prodotti sottoelencati tra i quali i farmaci omotossicologici che rappresentano l'evoluzione dei rimedi omeopatici.
  • Fitoterapia cinese;
  • Fitoterapia occidentale;
  • Oligoelementi;
  • Fiori di BACH;
  • Omeopatia;
  • Omotossicologia-1-: Rimedi singoli (Unitari-Allopatici omeopatizzati-Catalizzatori-Nosodi-Organoterapici).
  • Omotossicologia-2-: Preparati composti (Semplici-Aspecifici-Tissutale).

  • Analisi Clinica due modalitá di percorso
    - 1 - : semeiologica scelta dei sintomi
    - 2 - : conduttanza Valore bioelectrico del punto cinese.


    TRATTAMENTO DEI PUNTI CINESI: metodologia

    I punti scelti sono trattabili con varie modalitá.

    Opzioni
    Trattamento dei punti Il sistema presenta i punti scelti per il programma terapeutico della sindrome selezionata; esso suggerisce le modalitá:
  • tonificazione o dispersione;
  • stagione in cui si hanno i risultati migliori;
  • azione con gli aghi, moxa, elettrodi;
  • iniezione di farmaci omeopatici;
  • iniezione di farmaci omeopatici con elettroterapia.


  • LOCALIZZAZIONE DELLA REGIONE

    Consente di individuare e selezionare la regione in cui si localizzano i disturbi segnalati. Spesso l'utente necessita di identificare la regione da trattare suggerita dalla videata Trattamento Terapeutico.

    Comandi
    Localizzazione della regione Selezionare la regione da trattare, in modo da visualizzarne i confini, i punti e i meridiani che l'attraversano.


    LOCALIZZA I PUNTI DELLA REGIONE Nome della Regione

    Vengono individuati punti da trattare,la localizzazione topografica, l'azione sul punto del trattamento terapeutico.

    Consente di individuare e selezionare i punti della regione in cui si localizzano i disturbi segnalati. Mostrata la regione interessata e' possibile selezionare i punti cinesi che ne fanno parte sia per individuare la sua localizzazione in modo descrittivo, sia per conoscere gli effetti loco-regionali e generali del trattamento in tonificazione o in dispersione.


    Comandi
    Localizza i punti della regione Visualizza i punti dei meridiani della regione, e seleziona i punti da trattare.


    AGGIUNTA DI NUOVI SINTOMI

    Permette di integrare la lista dei sintomi selezionati e giá presenti, attingendo ad altri settori di indagine ritenuti necessarti per il completamento dell'indagine anamnestica. Essi si dividono in sintomi inerenti le strutture esterne o le strutture interne. Di seguito sono riportati i comandi relativi.

    Persorsi "Esterni"
    Comandi
    Aggiunge sintomi basati sui punti Seleziona i sintomi che insistono su di un determinato punto cinese
    Aggiunge sintomi basati sui meridiani Seleziona i sintomi che insistono su di un determinato meridiano
    Aggiunge sintomi basati sulla regione Seleziona i sintomi che insistono su di una determinata regione

    Persorsi "Interni"
    Comandi
    Aggiunge sintomi di un Apparato Seleziona il sintomo in base all'apparato coinvolto dal disturbo
    Aggiunge sintomo di un Organo Seleziona il sintomo in base ad un organo specifico
    Aggiunge sintomi di un Viscere Seleziona il sintomo in base ad un Viscere specifico

    Options
    Valore bioelettrico dei trigger points I Trigger Points (punti cinesi) presentano caratteristiche bioelettriche utili per la diagnosi. Tra i trigger point, gli apparati e gli organi, secondo la medicina cinese, sussiste una stretta correlazione funzionale la quale comporta modificazioni interdipendenti di natura elettromagnetica le quali si manifestano con fenomeni di chiusura o apertura dei punti ai quali corrispondono una diminuzione ed un aumento della superficie, e quindi, un aumento ed una diminuzione della conduttanza e della elettrogenesi del punto cinese. Nei punti Trigger la conduttivitá aumenta e diminuisce sulla base delle variazioni fisiopatologiche del meridiano e degli organi-visceri correlati. Con questa scelta e' possibile risalire ai sintomi che denunciano tali variazioni.

    Valori di conduttanza - Livello anatomico - Significato fisio-patologico
    0-10 Organo: deficit elevato-moderato di energia interna
    11-20 Organo: deficit iniziale di energia interna
    21-40 Meridiani jing-mai: deficit iniziale di energia esterna
    41-48 Meridiani jing-jin: deficit iniziale di energia esterna
    49-51 Indice bio-elettrico entro i valori fisiologici
    52-60 Meridiani jing-jin: eccesso iniziale di energia esterna
    61-80 Meridiani jing-mai: eccesso moderato di energia esterna
    81-90 Organo: eccesso iniziale di energia interna
    91-99 Organo: eccesso moderato-elevato di energia interna

    Comandi
    Aggiungi sintomo basato sui criteri diversi In questo paragrafo sono stati selezionati software preparati su quesiti patologici molto diffusi: la febbre, la cefalea, le analisi di laboratorio, i valori bioelettrici dei "trigger- points" cinesi, l'insonnia, le malattie della primavera-estate, le malattie dell'autunno-inverno, i sintomi premonitori delle malattie interne, i sintomi premonitori dielle malattie esterne, la tipologia costituzionale ecc. .



    SCHEMI DI PERCORSI DIAGNOSTICI

    Vengono presentati in modo succinto gli schemi dei passaggi essenziali relativi ai 6 percorsi diagnostici sopra illustrati. Essi vogliono dare una idea dei costituenti il percorso da seguire per chi inizia una indagine medica. Il percorso non pu e non vuole essere dettagliato perché tecnicamente impossibile ad elencare e precisare le variabili di ciascuno di essi. Tuttavia dalla loro lettura si evince una identica conformazione che li accomuna e che attinge alla modalitá che il medico segue nell'esercizio della sua professione e che consiste nella ricerca del sintomo guida. Quello che appare essere assolutamente certo per il paziente. Il sistema non ha bisogno d'altro, esso é predisposto ad associarlo a tutte le leggi del Dao e ad interpretarlo nel lessico dello Yin - Yang, dei 5 elementi e 5 movimentidel Ba Gang: Bialo - Li, Han - Re, Xu - Shi ed alle altre particolaritá della MTC. Per questo motivo all'utente si pu richiedere una applicazione semplificata ed un ciclo di apprendimento che richiede un impegno di tempo minimo. MEDODUE consente due tipi di iter diagnostico: semeiotico e bioeletrico.
  • Il primo classico basato sulla raccolta dei sintomi clinici.
  • Il secondo, attuale, basato sulla lettura dei valori bioelettrici del punto cinese.


    Analisi clinica
    Due modalitá di percorso diagnostico
    1: Semeiologico Riunione di uno o di un gruppo di sintomi
    2: Valore bioelettrico Valore della conduttanza del punto cinese e significato fisiopatologico

    Modalitá diagnostica (1): stato fisico generale Tempo: 5 - 15 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primo 9 quesiti sintomi conferma
    secondo macro-sindrome cinese polaritá generale conferma
    terzo sintomi: psicofisici, apparati, organi, visceri scelta sintomi conferma
    quarto scelta sintomi sindromi probabili conferma
    quinto filtri sindromi possibili conferma
    sesto Analisi delle sindromi possibili ultima selezione conferma

    Modalitá diagnostica(2): percorso guidato lingua Tempo: 5 - 15 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    Primo 5 quesiti iniziali quesito conferma
    secondo approfondimento del quesito scelto sintomo conferma
    terzo localizzazione del quesito scelto sintomo conferma
    quarto sintomo sindrome probabile conferma
    quinto Analisi sindromi probabili ultima scelta conferma



    Modalitá diagnostica(2): percorso guidato polso Tempo: 1 - 3 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primi 2 quesiti iniziali sintomi conferma
    secondo approfondimento del quesito opzione conferma
    terzo localizzazione del quesito opzione conferma
    quarto sintomi sindromi probabili conferma
    quinto analisi delle sindromi probabili ultima selezione conferma

    <
    Modalitá diagnostica(2): stato Yin interno Time:1 - 3 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primo sintomi selection symptoms conferma
    secondo macro-sindrome cinese sindromi probabili> conferma
    terzo analisi sindromi probabili sintomi conferma
    quarto filtri sindromi possibili conferma
    quinto analisi delle sindromi probabili ultina selezione conferma

    Modalitá diagnostica (2): stato Yang interno Time:1 - 3 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primo sintomi sintomi conferma
    secondo macro-sindrome cinese sindromi probabili conferma
    terzo analisi sindromi probabili sintomi conferma
    quarto filtri sindromi possibili conferma
    quinto analisi sindromi possibili ultima selezione conferma

    Modalitá diagnostica (3): stato Yin esterno Tempo: 1 - 3 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primo sintomi sintomi conferma
    secondo macro-sindrome cinese sindromi probabili conferma
    third analisi sindromi probabili sintomi conferma
    quarto filtri sindromi possibili conferma
    quinto analisi delle sindromi possibili ultima selezione conferma

    Modalitá diagnostica (3): stato Yang esterno Tempo: 1 - 3 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primo sintomi sintomi conferma
    secondo macro-sindrome cinese sindromi probabili conferma
    terzo analisi delle sindromi probabili sintomi conferma
    quarto filtri sindromi possibili conferma
    quinto analisi delle sindromi possibili ultima selezione conferma

    Modalitá diagnostica (3): stato loco-regionale Tempo: 1 - 3 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primo sintomi selezione conferma
    secondo macro-sindrome cinese sindromi probabili conferma
    terzo analisi delle sindromi probabili sintomi conferma
    quarto filtri sindromi possibili conferma
    quinto analisi sindromi possibili ultima selezione conferma

    Modalitá diagnostica(4): Percorsi guidati raggruppati Time:1 - 3 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primo 11 settori di indagine selezione settore conferma
    secondo settore sintomi conferma
    terzo macro-sindrome cinese sindromi probabili conferma
    quarto sindromi probabili sintomi conferma
    quinto sindromi probabili filtri conferma
    sesto sindromi possibili ultima selezione conferma

    Modalitá diagnostica(5): percorso guidato Test Bioelettrico Tempo: 1 - 3 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primo 2 quesiti iniziali selezione quesito conferma
    secondo macro-sindrome cinese sindromi probabili conferma
    terzo analisi sindromi probabili simptomi conferma
    quarto filtri sindrome possibile conferma
    quinto analisi della sindrome possibile ultima selezione conferma

    Modalitá diagnostica(6): misura bio-elettrica dei "trigger points" Tempo: 1 - 3 minuti
    Passaggi Fase analitica Scelta Comandi
    primo sintomi selezione sintomi conferma
    secondo macro-sindrome cinese sindromi probabili conferma
    terzo analisi delle sindromi sintomi conferma
    quarto filtri sindromi possibili confirma
    quinto analisi sindromi possibili ultima selezione conferma


    FILTRI

    Vengono indicati i sistemi di selezione preposti alle sintesi dei sintomi e delle sindromi selezionate. Essi sono stati preposti per rendere rapida e selettiva la sintesi diagnostica. E' intuibile che la ricerca della disfunzione energetica e quindi della sindrome patologica che ne deriva non sempre é semplice: basti pensare alle innumerevoli analisi cui ricorre la medicina occidentale per arrivare anche ad una diagnosi presunta. I filtri rappresentato una soluzione per indirizzare la scelta sia dei sintomi che delle sindromi verso le caratteristiche salienti del disturbo accusato; per questo l'utente pu impostare la scelta su sesso maschile o fermminile, dolore o l'assenza del dolore, regione, meridiano, punto cinese, organo, viscere, apparato cui si riferiscono i sintomi accusati o le sindromi qualora l'elenco risultasse troppo vasto.

    Comandi
    Tempo: 30 secondi
    Sesso Maschio o Femmina
    Sintomi Doloroso o non dolorosi
    Sindrome Occidentale o Cinese
    Punto cinese Localizzazione
    Regione Localizzazione
    Meridiano Percorso
    Organo/Viscere Sintomi o sindromi
    Apparati Sintomi o sindromi di appartenenza



    (1) - LEZIONI ON LINE: perché

    Le lezioni on line si prefiggono l'obiettivo di fare conoscere la posibilit di prevenire la malattia, trattando il sintomo dolore, nelle sue innumerevoli manifestazione, subito al suo inizio mediante il supporto della medicina biologica.Il medico potrá valutare la potenzialitá di questo sistema appena avrá appreso le modalitá di utilizzo del software MedoDue seguendo due modelli di ricerca presenti nel sistema:

  • selezione dei sintomi;
  • selezione dei valori bioelettrici espressi dai punti cinesi.

    Il primo classico, il secondo piú attuale. Entrambi strettamente correlati alla Medicina Tradizionale Cinese, e all'Omeopatia-Omotossicologia. I modelli di ricerca consentono di accedere alle fasi omotossicologiche, essendo state correlate le macro sindromi cinese con la classificazione eziopatogenetica della omotossicologia (vedi tabella sotto riportata). Al medico vengono in tal modo proposte due soluzioni terapeutiche le quali si integrano e si potenziano.
    Il trattamento terapeutico classico sui punti cinesi, oppure utilizzare i punti cinesi specifici per ciascuna sindrome, per iniettare il farmaco omeopatico e stimolarli con correnti intese a tonificare, disperdere o rimuovere l'energia stagnante.

    La lezione 1 "Dao Yin Yang" consente una visione dello stato generale; rappresenta un compendio delle varie forme eziopatogenetiche. Le lezioni successive presentano le eziopatogenesi scaturite dalla sintesi delle 8 variabili Yin Yang del BA GANG.

    Lezione HAN-RE XU-SHI BIAO-LI OMOTOSSICOLOGIA
    n1 HAN-RE XU-SHI BIAO-LI FASI: Umorali-Matrice-Cellulari
    n2 HAN Freddo XU Vuoto BIAO Esterno Flogosi cronica-Impregnazione
    n3 HAN Freddo SHI Pieno BIAO Esterno Flogosi cronica-Impregnazione-Degenerazione
    n4 HAN Freddo XU Vuoto LI Interno Impregnazione-Degenerazione-Dedifferenziazione
    n5 HAN Freddo SHI Pieno LI Interno Impregnazione-Degenerazione
    n6 RE Calore XU Vuoto BIAO Esterno Flogosi acuta-Infiammazione-Deposito
    n7 RE Calore SHI Pieno BIAO Esterno Flogosi acuta-Infiammazione-Deposito
    n8 RE Calore XU Vuoto LI Interno Flogosi acuta-Infiammazione
    n9 RE Calore SHI Pieno LI Interno Infiammazione-Deposito


    Esercizio n1: Il DAO YIN YANG

    n1 HAN-RE XU-SHI BIAO-LI FASI: Umorali-Matrice-Cellulari

    Si distingue dagli altri esercizi perché in esso sono riuniti un coacervo di sintomi premonitori i quali spaziano in numerose variabili eziopatogenetiche e riassumono i sintomi primari con i quali gli apparati e gli organi manifestano lo stadio iniziale della loro sofferenza


    Esercizio n2

    n2 HAN-Freddo XU-Vuoto BIAO-Esterno Infiammazione cronica-Impregnazione

    ll Vento-Freddo-Umiditá esterni (Yin congestionante) rallenta, blocca, indebolisce la circolazione dell'energia Wei Qi difensiva nel Tai Yang e nella superficie (Polmone).


    Esercizio n3

    n3 HAN-Freddo SHI-Pieno BIAO-Esterno Infiammazione cronica-Impregnazione

    Il Freddo nocivo per l'organismo, per intensitá e durata, aggredisce la superficie del corpo causando turbe della circolazione di energia Yong e Wei. Eccesso di Yin nel Tai Yin, deficit di Yang nel Tai Yang.


    Esercizio n4

    n4 HAN-Freddo XU-Vuoto LI-Interno Impregnazione-Degenerazione-Dedifferenziazione

    La carenza di Yang, di energia Qi, di sangue sono alla base della manifestazione soggettiva dello Yin.


    Esercizio n5

    n5 HAN-Freddo SHI-Pieno LI-Interno Impregnazione-Degenerazione

    Il Freddo, l'Umiditá climatica e ambientale, il consumo eccessivo di bevande fredde ed alimenti che sviluppano energie fresche-fredde, favoriscono l'istaurarsi di energie Yin in eccesso nei tre riscaldatori.
    Lo stato Yin: freddo interno / pieno interno pu coinvolgere organi e visceri. I sintomi variano ovviamente in rapporto alla fisiologia dell'organo colpito


    Esercizio n6

    n6 RE-Calore XU-Vuoto BIAO-Esterno Infiammazione acuta-Deposito

  • Clima o microclima ambientale (Calore, Secchezza-Calore), eccessiva eliminazione (traspirazione profusa, vomiti, perdite ematiche, poliuria), mancato o deficitario compenso di acqua ai tessuti, etá. Deficit iniziale di Yin da inadeguata assunzione alimentare. Stress da deficit di Yin (riposo carente, eccesso lavorativo, fisico, eccessivo impegno intellettuale)
  • Risposta ergotropica periferica iniziale dell'organismo attivata dal sistema neurovegetativo simpatico: aumento della frequenza cardiaca e respiratoria, della pressione arteriosa, della secrezione sudorifera, del tono muscolo-scheletrico.
  • Deficit di yin nei meridiani e accelerazione relativa dello yang della superficie da deficit del Chong Mai (deficit di sangue e di Yin).
  • Il Calore esterno nocivo per l'organismo coinvolge lo Yang Qi dei Meridiani
  • Il Vento esterno (Yang migrante) coinvolge le strutture muscolo-scheletriche


    Esercizio n7

    n7 RE-Calore SHI-Pieno BIAO-Esterno Infiammazione acuta-Deposito

  • Il Calore esterno nocivo per l'organismo coinvolge lo Yang Qi dei Meridiani
  • Il Vento esterno (Yang migrante) coinvolge le strutture muscolo-scheletriche
  • Le energie climatiche Vento-Calore, Calore, Secchezza-Calore sono di natura Yang ed accrescono lo Yang che circola nei Meridiani, trasformandolo in Calore esterno nocivo per le strutture attraversate dai meridiani stessi
  • Energie fisiche (traumi, flogosi), bloccano il movimento dell'energia Yong e Wei. La Stasi di Qi blocca la progressione dell'energia Qi e del sangue, i quali ristagnano nei meridiani (Jing Jin o Jing Mai) della regione.


    Esercizio n8

    n8 RE-Calore XU-Vuoto LI-Interno Infiammazione-Deposito

  • Il deficit dello Yin interno crea la prevalenza e la manifastazione dello Yang;
  • Eccessi alimentari ipercalorici provocano una esaltazione delle funzioni organiche
  • Stress emozionali non modificabili che usurano lo yin
  • Assunzione in eccesso di medicamenti attivanti, tonificanti, euforizzanti, ipertensivi, ricostituenti, ecc., che provocano "Vuoto di Yin" nella Milza.
  • Regimi di vita stressanti (iperlavoro, ipersessualitá, iperemotivitá), a malattie febbrili consuntive, a terapie mediche prolungate con farmaci ricostituenti, antidepressivi, ipertensivi, euforizzanti, eccitanti, stimolanti il metabolismo.


    Esercizio n9

    n9 RE-Calore SHI-Pieno LI-Interno Infiammazione-Deposito

  • Pienezza-Calore della Milza da cause climatiche (eccesso di Vento-Caldo, Calore, Calore-Umiditá), da cause nutrizionali (bevande e cibi ipercalorici), da eccessi sessuali, malattie di lunga durata, perdite ematiche, idee pensate in modo ossessivo.
  • Calore-umiditá da eccessi alimentari iperlipidici, iperproteici, da eccesso di bevande alccoliche. Il Calore-Umiditá climatico ed ambientale possono instaurare o aggravare i sintomi.
  • Energie climatiche (Vento-Freddo-Umiditá), traumi fisici o psichici, bloccano il movimento dell'energia negli Organi.
  • Assunzione in eccesso di medicamenti attivanti, tonificanti, euforizzanti, ipertensivi, ricostituenti, ecc.